Top Story

Banca Moderna

Raccomandazioni per la Continuità Operativa delle Banche durante una Pandemia

07 April 2020

di Sandra GALLETTI e Dr. Steven GOLDMAN

Fallendo nella preparazione, ti stai preparando a fallire.

Benjamin Franklin (Uno dei Padri fondatori degli Stati Uniti)

Questo articolo propone una raccolta delle migliori pratiche adottabili dalle banche per mitigare l’impatto di una pandemia sulla propria operatività, ed in particolare di quella conseguente alla diffusione del Covid-19.

Continua a leggere

Corona Banche BCE

COVID-19: L’impatto delle variabili macroeconomiche sulla redditività delle banche

02 April 2020

di Vito Carlo MICENE

L’evento pandemico COVID-19 potrebbe richiedere una forte reazione macroeconomica finalizzata all’assorbimento dell’onda d’urto sull’economia reale delle famiglie e delle imprese si profila infatti, essere lo shock economico più estremo dopo il crack di Lehman Brothers.

La politica monetaria deve mantenere un certo livello di liquidità all’interno del sistema finanziario e garantire condizioni di finanziamento e di supporto per tutti i settori dell’economia in quanto la contrazione ed il rallentamento dell’attività economico-produttiva si tradurrebbe in un rallentamento del PIL reale, in uno shock significativo dell’inflazione, soprattutto dal lato della domanda, e in un incremento del tasso di disoccupazione.

Continua a leggere

Smart-Working-Rischio

Il Coronavirus cambia il nostro modo di lavorare da remoto

31 March 2020

Redazione

La chiusura di scuole, università, aziende e, più o meno totalmente i luoghi di lavoro con decisione governativa e con l’obiettivo di arginare la diffusione del Coronavirus vede improvvisamente moltiplicarsi le connessioni da remoto alle reti aziendali e di scuole e università – mettendo a dura prova tutte le risorse online

Molte persone, abituate alla protezione offerta dalla rete aziendale/universitaria, si ritrovano – per la prima volta – a lavorare da remoto, spesso in condizioni vulnerabili.

La criminalità informatica fa leva sulla paura delle persone per il Coronavirus e sulla vulnerabilità – in molti casi – del lavoro da remoto per scatenare una miriade di attacchi informatici.

Continua a leggere

Smart-Working-Oppurtunita

Smart working: rischi – opportunità per le organizzazioni post COVID19

25 March 2020

di Francesco Domenico ATTISANO

L’adozione del lavoro agile non rappresenta più soltanto una scelta strategica delle aziende, bensì una disposizione del Governo.

Dapprima è stato emanato il D.P.C.M. del 25 febbraio 2020 (che facilitava l’attuazione del lavoro agile, sia a tutela della salute dei propri dipendenti, sia a sostegno di coloro che, sempre per indicazioni governative, dovevano gestire anche i figli a casa, essendoci le scuole chiuse) fino ad arrivare al D.P.C.M dell’11 marzo con cui il Governo ha stabilito che:

Continua a leggere

Frodi Aziendali

Frodi aziendali, passa il tempo ma gli scandali sono senza fine…

23 March 2020

di Fabio PRESUTTI

Mi chiedo qual è, teleologicamente, la spinta a realizzare reati quali: bancarotta fraudolenta, corruzione, false comunicazioni sociali, truffa e malversazione, passando per le pubblicità ingannevoli e le frodi alimentari.

C’è solo il profitto di mezzo? Il profitto fuori di dubbio rileva come conseguenza della condotta, ma quale spinta o pulsione spinge a porla in essere?

Continua a leggere

KYC-Know-Your-Client

I controlli sulla corretta Adeguata Verifica della Clientela

20 March 2020

di Nicola LORENZINI

La materia dell’antiriciclaggio ha conosciuto negli ultimi anni una rapida evoluzione in larga parte riconducibile all’iniziativa del Legislatore UE.

Il susseguirsi della emanazione delle varie direttive comunitarie, successivamente recepite dalla legislazione nazionale hanno fatto sì che il nostro paese si sia dotato di un sistema antiriciclaggio utile alla evidenza e segnalazione di fatti, atti e movimentazioni finanziarie che potrebbero ravvisare finalità di riciclaggio di proventi dei reati e del finanziamento al terrorismo.

Continua a leggere

Rischi Ambientali Finanza Verde

Rischi ambientali, Finanza Verde e Reporting di Sostenibilità

18 March 2020

di Marco SOVERINI

RISCHI AMBIENTALI

A partire dalla fine della 2^ guerra mondiale l’utilizzo intensivo di combustibili fossili ed altre risorse naturali ha provocato un impatto su biosfera ed ambiente terrestre di proporzioni mai toccate dalla comparsa dell’uomo.

Superamento delle 400 p.p.m. di CO2 in atmosfera, (attualmente vicine a 415 p.p.m. – parti per milione –, una novità per gli ultimi 3 milioni di anni), crescita demografica, crescita città, perdita biodiversità, acidificazione oceani ed inquinamento aria suolo ed acque, sono alcuni dei principali squilibri ambientali che hanno portato ad identificare il tempo in cui viviamo come un autonomo periodo storico: l’antropocene.

Una situazione che presenta numerose caratteristiche di insostenibilità ed instabilità per la vita del genere umano, e dovrà necessariamente trovare dei correttivi, che se non adottati velocemente in via volontaria, saranno regolati da meccanismi automatici del sistema terrestre, con conseguenze probabilmente pregiudizievoli per una buona qualità di vita per l’uomo.

Continua a leggere

Compliance-Covid19

Processi, Compliance e Covid19: C’è una lezione da apprendere?

16 March 2020

di Massimo BALDUCCI

La filosofia che sta alla base dell’approccio della compliance può dirci qualcosa su come affrontare la crisi determinata dal virus corona 2019? Personalmente penso di sì. Qui di seguito svilupperò il mio ragionamento e le mie considerazioni.

Richiamiamo innanzi tutto i concetti fondamentali della compliance (Ma cosa è questa Compliance?). In soldoni possiamo dire che la compliance riguarda quelle modalità di controllo che si dovrebbero adottare quando si lavora per processi.

Continua a leggere

Open Data

La PSD2 è l’inizio della nuova era degli Open Data

15 March 2020

Redazione

Viviamo e vivremo sempre di più in una società basata sui dati. Il cambiamento è in atto e non si può fermare ma si può governare al meglio. In questa direzione va la strategia europea sui dati che mira a fare della UE il modello di riferimento mondiale della società basata sui dati.

I dati sono il cuore dell’economia digitale e la condivisione dei dati rappresenta una grande opportunità per tutto l’ecosistema finanziario. La condivisione dei dati dei pagamenti con la PSD2 è solo l’inizio della nuova era degli Open Data.

Continua a leggere

ECB Lagarde Alex Kraus /Bloomberg

Coronavirus: la grande prova per le Banche Centrali

13 March 2020

di Ivo INVERNIZZI

1. Le mosse di FED e Bank of England: alcune considerazioni propedeutiche all’annuncio BCE

A seguito del diffuso rischio di contagio da Covid 19 e conseguente possibile recessione, il 3 marzo 2020 il Federal Open Market Committee FED è intervenuto in modo perentorio tagliando il tasso ufficiale sui FED Funds di 50 basis points portandolo nel range 1-1.25%  al fine di contrastare il sell-off sul mercato azionario e l’incremento dei credit spread sull’asset obbligazionario.

Anche il Monetary Policy Committee della Bank of England l’11 marzo ha replicato l’orientamento FED votando all’unanimità il taglio di 50 basis points del tasso ufficiale portato a 0.25%,  unitamente a un nuovo schema di funding a termine finanziato con liquidità bancaria e incentivi aggiuntivi per le piccole e medie imprese; uno schema questo, molto simile al nostro TLTRO III europeo.

Continua a leggere