Top Story

Gestire Sistemi Complessi

Compliance Manager – Ruoli, funzioni e prospettive future

20 September 2021

di Cipriano FICEDOLO e Alessandro CERBONI

Nel mese di aprile l’Organizzazione Internazionale per la Standardizzazione, comunemente conosciuta come ISO, ha pubblicato la norma 37301 Compliance Management System, di cui si parla ampiamente in altra sezione di questo sito(1).

Occorre a monte di qualsiasi considerazione chiarire che la Compliance è ormai divenuta non più un aggettivo ma, una disciplina professionale ben precisa che richiede un approccio multidisciplinare e trasversale a molte altre discipline professionali.

Continua a leggere

reato riciclaggio sport

Il reato di riciclaggio nello sport

17 September 2021

di Nicola LORENZINI

False sponsorizzazioni e finte associazioni sportive per evadere il Fisco

Le spese di sponsorizzazione sono state sempre oggetto di vaglio, contestazione e ripresa fiscale da parte degli organi ispettivi della AdE (Agenzia delle Entrate) o G.di.fin. (Guardia di Finanza).

I rilievi hanno forza nei consolidati orientamenti di molteplici sentenze della Corte di Cassazione e pronunce di molti giudici, che negli anni hanno ribadito come siano imprescindibili ì principi della inerenza ed economicità che devono caratterizzare tali spese.

I controlli nell’ambito dell’attività ispettiva contestano in primo luogo l’antieconomicità della sponsorizzazione sportiva, provando a dimostrare spesso solo con gravi indizi e presunzioni, che il costo non è correlato e quindi è esagerato rispetto ai possibili vantaggi che porterebbe o ha portato questa operazione.

Continua a leggere

AML CFT

UE e riciclaggio – Le novità su adeguata verifica e titolarità effettiva

15 September 2021

di Emanuela MONTANARI

Il nuovo Regolamento europeo in materia antiriciclaggio e di contrasto del finanziamento del terrorismo AML/CFT Proposal COM(2021) 420 final del 20.7.2021: adeguata verifica, trasparenza della titolarità effettiva e limiti all’utilizzo di strumenti al portatore.

Il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo rappresentano una grave minaccia per l’integrità dell’UE, dell’economia, del sistema finanziario e la sicurezza dei suoi cittadini. Europol ha stimato che circa l’1% del prodotto interno lordo annuo dell’UE è coinvolto in “attività finanziarie sospette”. Nel luglio 2019, a seguito di una serie di importanti casi di presunto riciclaggio di denaro che ha coinvolto enti creditizi nell’Unione, la Commissione Europea ha adottato un pacchetto analizzando l’efficacia delle misure in materia di lotta contro il riciclaggio di denaro e di contrasto del finanziamento del terrorismo concludendo che erano necessarie riforme.

In questo contesto, la strategia dell’UE per l’Unione della sicurezza per il 2020-2025 ha sottolineato l’importanza di rafforzare il quadro normativo dell’UE per proteggere i cittadini europei dal terrorismo e dal crimine.

Continua a leggere

Compliance-Integrazione

Spunti e pratiche per l’integrazione dei sistemi di gestione (CMS)

13 September 2021

di Marco AVANZI

Dove possiamo trovare spunti tecnici o input per comprendere come questo trend sia in corso e quali strumenti utili possiamo utilizzare per questi obiettivi di integrazione dei CMS, Compliance Management System?

Un primo spunto di necessità di integrazione è sicuramente all’interno delle aggiornate linee guida di Confindustria in materia di MOG 231. Senza entrare nel dettaglio delle modifiche, qui alcuni input che ci fanno propendere per un approccio integrato alla compliance:

Continua a leggere

bce-lagarde-stimolo

BCE: lo stimolo rallenta se l’economia riparte

10 September 2021

di Ivo INVERNIZZI

1. L’economia in ‘ Goldilocks’ e il ‘dilemma dell’inflazione transitoria’

Prima dell’annuncio monetario BCE del 9 settembre 2021, tra gli esperti di mercati finanziari era sentore comune che il discorso di Lagarde sarebbe stato accomodante, pur nella ragionevole previsione che le azioni dell’istituto bancario centrale europeo fossero interpretate dagli investitori istituzionali come un segno tangibile della ‘linea dura’.

Non era di fatto un mistero che, nonostante il prolungarsi della pandemia, nel vecchio continente le condizioni di finanziamento fossero nettamente migliorate rispetto alla prima fase dell’anno. A conforto di ciò, le nuove proiezioni macroeconomiche BCE relative alla crescita e all’inflazione sarebbero state riviste a rialzo, prestando il fianco a una BCE ancora accomodante ma dall’inclinazione ‘hawkish’.

La qualità attesa dei dati in entrata di eurozona sarebbe certamente stata un driver importante sia per la forza dell’euro sia per dare un’impronta più hawkish alla guidance BCE.

Continua a leggere

Agenzia Cybersicurezza Nazionale

Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale ed il ruolo importante del Copasir

07 September 2021

di Florinda SCICOLONE

Finalmente lo Stato italiano ha un organismo distinto dal comparto intelligence al quale è stato affidato il compito precipuo per la tutela della cybersicurezza nazionale.

Infatti, lo scorso 4 agosto, il Parlamento con la Legge 109/2021(1) ha convertito il Decreto Legge 82/21(2) e ha quindi approvato in modo definitivo “disposizioni urgenti in materia di cybersicurezza, definizione dell’architettura nazionale di cybersicurezza e istituzione dell’Agenzia per la cybersicurezza nazionale”.

Provvedimento che, rispetto agli altri stati, arriva con notevole ritardo. Basti pensare che la Germania ad esempio è dotata di un’Autorità nazionale di resilienza cybernetica già dal 1991 e la Francia dal 2009.

Continua a leggere

HSBC

HSBC – La banca degli “illeciti”

02 September 2021

di Elfriede SIXT

EFRI è un’associazione con sede a Vienna (Austria), costituita nella primavera del 2020. Oggi EFRI rappresenta più di 1.052 consumatori europei che sono stati truffati dai criminali informatici per un importo complessivo – attualmente noto – di 59,2 milioni di Euro per il caso specifico delle sistematiche truffe sugli investimenti finanziari denominate truffe “boiler room”(1).

HSBC, una delle più grandi banche del mondo, è conosciuta per essere una banca “sporca”. È ben noto al grande pubblico che HSBC per decenni ha riciclato centinaia di milioni di dollari per i cartelli della droga messicani e che ha avuto un ruolo di primo piano in tutti gli scandali che si sono sviluppati negli ultimi anni: Panama Papers, Swiss Leaks, … (qui un video – in tedesco – sulla storia di HSBC e del suo coinvolgimento nei crimini finanziari)(2). Quindi probabilmente non sorprende che questa banca “sporca” sia anche pesantemente coinvolta nelle truffe perpetrate dalla criminalità informatica.

Continua a leggere

Compliance Sistema Integrato

Modelli di Compliance tra nuove norme e necessità di integrazione

31 August 2021

di Marco AVANZI

La necessità di un cambiamento verso l’integrazione dei Compliance Management System

Sono molteplici gli spunti emersi negli ultimi tempi che introducendo modifiche normative e applicazioni più estese di obblighi per le imprese manifestano una costante evoluzione e ampliamento dei doveri di conformità per le organizzazioni.

Dall’altra parte gli sviluppi normativi e giurisprudenziali manifestano la necessità di considerare in modo sempre più integrato i cc.dd. CMS (Compliance Management System) con altri modelli di gestione aziendale e con processi di governo del rischio apparentemente non affini al mondo della conformità normativa.

Da questi due profili è evidente sempre di più per gli operatori tecnici e per le organizzazioni la necessità di considerare in modo concreto i due volti della Compliance, tra esigenze di costante aggiornamento ed esigenze di integrazione.

Continua a leggere

FED Report Powell Jackson Hole

FED: a Jackson Hole, Powell ‘Rimanda il taper a settembre’

28 August 2021

di Ivo INVERNIZZI

L’enfasi sul timing del tapering: ridurre gli acquisti non equivale al tightening

Il simposio economico di Jackson Hole (Wyoming) organizzato dalla Fed di Kansas City, ha preso il via il 26 agosto scorso terminando il 28 agosto. L’evento è ormai da qualche anno considerato un appuntamento importante per i mercati finanziari. Il titolo del workshop di quest’anno è stato indubbiamente profetico: “La politica macroeconomica in un’economia ineguale“.

Buona parte della community degli analisti sosteneva che l’intervento tenuto dal presidente Fed Jerome Powell del 27 agosto, seppure potesse al contrario rivelarsi un ‘non-event’ per i mercati, fosse il momento clou del simposio e dovesse soffermarsi sulla ricetta proposta dalla Fed per uscire dal tunnel della crisi economica che ha martoriato il mondo da 2 anni.

Continua a leggere

FATF nuove tecnologie

Analisi del nuovo report FATF sulle nuove tecnologie digitali

26 August 2021

di Andrea DANIELLI

A inizio luglio il FATF ha pubblicato un interessante rapporto(1) sul contributo dell’innovazione tecnologica, principalmente informatica, in ambito antiriciclaggio, con l’obiettivo di identificare le sfide relative allo sviluppo, all’adozione e all’applicazione di queste soluzioni o pratiche innovative.

Il rapporto si basa su ricerche generali e sulle risposte a un questionario online sulla trasformazione digitale che il Segretariato del FATF ha condiviso con le autorità governative e gli esperti del settore pubblico e privato.

Continua a leggere