Top Story

compliance integrata

Riflessioni e prospettive in materia di sistemi integrati di gestione della compliance

26 September 2022

di Marco AVANZI

Osservando gli sviluppi della normativa d’impresa, nonché le vie ormai tracciate dalle istituzioni europee e internazionali, vale la pena compiere qualche riflessione in relazione al tema dei sistemi integrati di compliance e la loro sempre maggiore utilità in futuro per le organizzazioni che riusciranno a coglierne i benefici.

L’integrazione di diversi sistemi di gestione del rischio porta con sé notevoli benefici per le organizzazioni in termini di: ottimizzazione di costi, dati disponibili, aggregazione di criteri di valutazione e semplificazione nei flussi di comunicazione.

Chi si occupa della materia è ben conscio delle difficoltà che si possono riscontrare nel momento in cui vi sia l’esigenza di fornire al management visioni immediate, chiare e precise dei rischi gestiti quando diversi modelli di gestione devono parlare tra loro e giungere a sintesi.

Continua a leggere

FED Powell Settembre 2022

POWELL: Ancora dolore per battere l’inflazione

22 September 2022

di Ivo INVERNIZZI

1. Il percorso verso 75 basis point di rialzo: ‘the clock is ticking’

La domanda che si ponevano molti investitori prima del meeting FOMC del 21 settembre 2022 era: la Fed può rallentare il ritmo dei rialzi di tasso? La street sosteneva che il FOMC confermasse le aspettative a rialzo del mercato, avvalorate da un articolo pubblicato nel Wall Street Journal il 7 settembre in cui si affermava che la Fed “sembra essere sulla buona strada” per proseguire nell’aumento dei tassi.

Attese confermate anche dalle dichiarazioni della vicepresidente Fed Lael Brainard, secondo la quale occorreva combattere l’inflazione ‘as long as it takes’ e da altri componenti del FOMC che avevano ribadito il tono hawkish mostrato da Jerome Powell sia al simposio di Jackson Hole sia nel suo intervento al 40esimo workshop monetario annuale presso il Cato Institute (‘the clock is ticking’ – ‘l’orologio ticchetta’- aveva dichiarato).

Suggeriamo all’attenzione del lettore tre dati sul ‘polso’ dell’economia americana:

• nella settimana terminata il 10 settembre le richieste iniziali di sussidi disoccupazione ‘adjusted’ si erano attestate a 213.000 • il dollaro proseguiva nella sua corsa contro l’euro • Il saggio di decremento del PIL si era accentuato per il secondo trimestre consecutivo (-0.6%).

Continua a leggere

Prevenzione della Corruzione

Prevenzione della Corruzione e Sviluppo Sostenibile: PRESENTAZIONE

21 September 2022

di Anna CORRADO

A distanza di 20 anni dall’entrata in vigore del D.lgs. 231/01, che ha introdotto nel settore privato il regime della responsabilità amministrativa per gli Enti, e a 10 anni dall’entrata in vigore della legge Severino, L. 190/12, che ha introdotto l’obbligo di programmare, attuare e monitorare l’implementazione di misure di prevenzione della corruzione, l’opera nasce dall’esigenza di affrontare il tema non in modo formalistico ma con modalità atte a proteggere il valore pubblico e l’integrità del business privato, mediante un approccio pragmatico e casistico.

Continua a leggere

riciclaggio

Il concetto di riciclaggio nei reati tributari ed evasione fiscale

19 September 2022

di Nicola LORENZINI

1. Il concetto di riciclaggio ed evoluzione normativa

Per essere semplici e diretti nel definire il concetto di riciclaggio possiamo comodamente affermare che trattasi dell’attività di ripulitura di beni o denaro di provenienza illecita convertito e trasferito nel circuito economico, con lo scopo e il fine di occultarne la fonte criminale.

La comunità internazionale, fin dagli anni ’70 ha diffuso l’esigenza di tutelare gli interessi economico sociali delle economie globali, individuando con la normativa antiriciclaggio, i presidi fondamentali per proteggere e garantire gli interessi transnazionali; quindi a fondamento di tale azione, il legislatore nazionale ha recepito la direttiva 2005/60/CE, con il decreto legislativo 21 novembre 2007, n. 231 (che nel prosieguo chiameremo la Norma), che concerne la prevenzione dell’utilizzo del sistema finanziario a scopo di riciclaggio dei proventi di attività criminose e di finanziamento del terrorismo nonché della direttiva 2006/70/CE, che ne recava misure di esecuzione.

Continua a leggere

EIOPA-ORSA

EIOPA e Assicurazioni: cambiamenti climatici nella valutazione del rischio e della solvibilità (ORSA)

16 September 2022

di Lieve LOWET

Come preservare il pieno significato della O dell’ORSA (Own Risk and Solvency Assessment).

L’EIOPA ha recentemente pubblicato sul suo sito web una nuova Guida Applicativa sulle valutazioni di materialità (materiality assessments) e sugli scenari dei cambiamenti climatici nell’ORSA.

Secondo l’EIOPA, quest’ultima Guida Applicativa – pubblicata il 2 agosto 2022 – fornisce una base dettagliata e pratica su come realizzare concretamente le ambizioni della finanza sostenibile (sustainable finance).

-  Fornisce dettagli e approfondimenti su dove, all’interno dell’ORSA, le Assicurazioni hanno la possibilità di trattare i rischi dei cambiamenti climatici; e,

-  fornisce esempi utilizzando finte assicurazioni non vita e vita, compresi studi di casi concreti per aiutare le Assicurazioni a progettare le diverse fasi per la valutazione della materialità (materiality assessment) e per eseguire scenari di cambiamento climatico.

Continua a leggere

Compliance by design

Compliance by design e by default: quando serve la digitalizzazione

12 September 2022

Redazione

Quasi tutte le istituzioni finanziarie hanno l’obbligo di avere una Funzione di Compliance che sia efficace ed indipendente. Per dare corpo all’indipendenza della Funzione di Compliance non ci sono grosse difficoltà ma garantirne l’efficacia è un altro discorso. Ma come fare per garantire l’efficacia della Funzione di Compliance?

E, come funziona in pratica l’efficacia in un contesto aziendale di prodotti e operazioni aziendali sempre più complesse, processi in continua evoluzione, ricambio fisiologico del personale e gestione di grandi quantità di dati (big-data)?

L’approccio compliance by design e compliance by default è un approccio specifico per realizzare e assicurare efficacia alla Funzione di Compliance.

Continua a leggere

BCE Alla Svolta

BCE alla svolta: rialzo storico dei tassi

09 September 2022

di Ivo INVERNIZZI

1. Una BCE ‘falco’ sempre più simile alla Fed

I recenti commenti dei membri del Governing Council della BCE, primo fra tutti il discorso di Isabel Schnabel del 27 agosto a Jackson Hole, avevamo confermato un tono hawkish, ma suggerivano anche una crescente preoccupazione per le prospettive d’inflazione e la necessità di agire con forza e rapidamente per evitare che le pressioni sui prezzi aumentassero.

Il chief economist BCE Philip Lane aveva difeso l’approccio di “un ritmo costante dei rialzi volto a colmare il divario tra i tassi attuali e il tasso obiettivo terminale”. Secondo alcuni esperti, dato il gap temporale con cui la politica monetaria agisce sull’economia reale, l’effetto della stretta monetaria BCE si verificherà probabilmente quando il PIL sarà già in fase di contrazione, esaltando gli effetti negativi del ciclo economico.

Continua a leggere

Associazione-AITRA

AITRA – Tra anticorruzione, trasparenza e compliance

07 September 2022

di Associazione AITRA

L’Associazione Italiana Trasparenza ed Anticorruzione “AITRA” è un’associazione senza fini di lucro che, sin dal 2015, riunisce dipendenti pubblici, professionisti, uomini e donne d’azienda, che vivono in prima persona le responsabilità e le esperienze connesse al ruolo di Responsabile della Prevenzione della Corruzione, di Responsabile della Trasparenza, di Responsabile Antiriciclaggio, di Responsabile della Protezione dei Dati Personali e di Responsabile Compliance in base alla vigente normativa anticorruzione (L. 190/2012 e s.m.i).

I soci attuali operano in tutte le aree maggiormente interessate dall’applicazione della normativa anticorruzione nella Pubblica Amministrazione e in numerose società ed enti di diritto privato controllati e partecipati dalle pubbliche amministrazioni e degli enti pubblici economici.

L’Associazione, tuttavia, ben gradisce il contributo di personalità che operano in tutte le realtà aziendali con interesse verso le tematiche della trasparenza, dell’anticorruzione e della compliance in generale.

Continua a leggere

Revenue based Financing

Un nuovo modo di finanziare le imprese: La Revenue Based Financing

05 September 2022

di Nunzia RUSSO

Tanti sono i modi per finanziare un’impresa e in particolare una startup, alternativi al normale autofinanziamento, per citare quelli più famosi oltre i classici Finanziamenti bancari abbiamo i Business Angel, il Crowdfunding, il Venture Capital e il Corporate Venture Capital.

A seconda della fase della vita della startup è consigliabile proseguire seguendo un metodo o un altro per i vantaggi e le peculiarità che ognuno di essi comporta.

Il timing giusto e la scelta corretta sono la chiave per far crescere o perire una startup in tempi brevi e rapidissimi.

Continua a leggere