Top Story

Ingrid Gacci

Una Piattaforma Europea per Rischio e Compliance

28 January 2017

di Ingrid Gacci

Attualmente esiste una Piattaforma Europea per Risk & Compliance. Gli ideatori sono professionisti e accademici con una lunga e provata esperienza nel mondo finanziario e bancario. Lo spirito che anima gli iniziatori è quello di trattare la materia di Rischio & Compliance nella lingua d’origine dei Paesi con contenuti specifici per ogni Paese e in un’unica Piattaforma europea favorendo il dialogo, la condivisione e lo scambio di idee su temi legati a compliance, audit, integrità e relativi rischi.

 La Piattaforma – disponibile oggi in olandese, tedesco, francese e inglese – si espande anche in Italia con l’inclusione delle tematiche più attuali e più sentite dalla numerosa comunità di professionisti e accademici che si occupa di Governance, Rischio e Compliance in Italia. Continua a leggere

Sistema di Garanzia dei Depositi

27 January 2017

di Marco FERFOGLIA

Gli osservatori di cose economiche e bancarie di questi tempi si concentrano con ostinazione nel misurare la solidità delle banche, dimenticandosi l’utilità di prendere in considerazione anche il reale livello di fiducia dei depositanti e dei risparmiatori.A livello comunitario con la Direttiva 2014/49/UE, si è voluto aggiornare il quadro normativo relativo ai sistemi di garanzia dei depositi (SGD) nell’intento appunto di ripristinare, seppure indirettamente, la percezione di fiducia nei depositanti. Si ricorda che i sistemi di garanzia dei depositi sono quegli enti che operano a livello nazionale con la finalità di assicurare il rimborso di una quota dei depositi, qualora la banca si trovasse in una situazione di dissesto. Sebbene nell’ambito dei singoli sistemi bancari nazionali i contesti di partenza risultino per taluni casi difformi, gli obiettivi formulati dalla normativa mirano a raggiungere nell’ambito dell’Unione Bancaria Europea una concreta uniformità di comportamenti.

Continua a leggere

Internal Audit

L’internal audit nelle strutture pubbliche

27 January 2017

di Giuseppe NUCCI

I sistemi di governo e i modelli organizzativi degli enti, sia privati che pubblici, sono in continua evoluzione al fine di realizzare obiettivi sempre più rilevanti e impegnativi. In questa ottica si dovrebbe tendere a minimizzare i rischi che si frappongono al conseguimento degli obiettivi, inevitabilmente insiti in qualsiasi attività. In tale contesto la funzione di internal auditing svolge un ruolo di fondamentale importanza per lo sviluppo della cultura del controllo, inteso non come un semplice proliferare di controllori rispetto agli esecutori, ma come un sistema integrato ove le attività di controllo si coniugano con quelle di gestione.

Continua a leggere

EBA: Opinion Paper relativo alle Società di Investimento

25 January 2017

di Antonio CICCAGLIONE

Il 19 ottobre scorso, l’EBA ha pubblicato l’ Opinion Paper riguardo l’applicazione dei requisiti prudenziali per le società di investimento. In questo documento, l’autorità è stata chiamata a dare ulteriori consigli su due raccomandazioni importanti:

Fare una distinzione tra società di investimento per le quali l’applicazione della CRR e CRD è appropriata, e quelle per le quali tale applicazione risulta inappropriata. Determinare uno specifico schema prudenziale per quelle società di investimento per le quali non è applicabile né CRR né CRD.

Continua a leggere

Nuovi collegi dell’ABF Torino, Bologna, Bari, Palermo

22 January 2017

Dal 20 dicembre 2016 sono operativi quattro nuovi Collegi dell’Arbitro Bancario e Finanziario (ABF) nelle città di Torino, Bologna, Bari e Palermo che vanno ad affiancarsi a quelli già in essere a Milano, Roma e Napoli. La Banca d’Italia ha deciso di potenziare l’articolazione territoriale dell’ABF per venire incontro alle richieste della clientela e rafforzarne la tutela. Il raddoppio del numero delle sedi consentirà, infatti, di aumentare la capacità di risposta alla clientela ricorrente, riducendone i tempi. Continua a leggere

Contro la corruzione noi ci siamo!

20 January 2017

Da ormai 20 anni Transparency International Italia combatte contro corrotti e corruttori nel nostro Paese. Siamo attivi su diversi fronti, nelle aziende pubbliche e in quelle private, nelle scuole, nelle università e negli ospedali, passando per i palazzi della politica e delle istituzioni. In ognuno di questi luoghi portiamo il nostro impegno in difesa dei diritti con le nostre campagne. Ci battiamo in ogni ambito con forza per estirpare la corruzione che prolifera e sembra non volersi arrestare. La vediamo concretizzarsi tutti i giorni, tra sprechi e disservizi che immobilizzano gran parte del nostro Paese, sottraendo risorse ai servizi e, in sintesi, riducendo la qualità delle nostre vite. Continua a leggere