Andrea Danielli

Andrea Danielli

Fondatore e AD di Mopso, Startup regtech per antiriciclaggio
Dopo quasi dieci anni presso la Sede di Milano della Banca d’Italia ha fondato la startup regtech Mopso, di cui è ora amministratore delegato. La sua missione è migliorare i processi antiriciclaggio usando tecnologie innovative in modo intelligente e attento agli utenti.

Scrive da anni su diversi blog di politica, economia e innovazione.

È stato presidente dell’associazione Copernicani, think tank che si occupa di democrazia digitale.
NFT

Rischi di riciclaggio e di finanziamento del terrorismo connessi al mercato degli NFT

20 June 2022

di Andrea DANIELLI

La maggior parte delle persone probabilmente non conosce la tecnologia soggiacente i token non fungibili (NFT) nonostante sia apparsa per la prima volta nel 2014. Tuttavia, le cose stanno cambiando, poiché gli NFT stanno diventando un modo sempre più popolare per acquistare e vendere opere d’arte digitale.

Secondo la società di analisi digitale DappRadar, circa 2,4 miliardi di dollari di NFT sono stati scambiati nel secondo trimestre del 2021, leggermente in aumento rispetto ai 2,3 miliardi di dollari venduti durante la frenesia artistica iniziale del primo trimestre.

Le principali case d’aste e gallerie ora vendono arte sotto forma di NFT; uno di questi, l’NFT da 69 milioni di dollari di Beeple(1) detiene ancora il record di prezzo, mentre dozzine di piattaforme di vendita d’arte online stanno nascendo alla ricerca di artisti e collezionisti di NFT.

Continua a leggere

controllo-identità-digitale

I problemi con le tecnologie di identificazione a distanza

09 March 2022

di Andrea DANIELLI

Il tema dell’identificazione a distanza è legato alle tecnologie di identità digitale presenti e future, a come le stesse tecnologie vengono utilizzate per effettuare il riconoscimento dei clienti ed ai rischi di frode che devono contrastare.

L’occasione ci viene offerta dal recente rapporto dell’ENISA(1), ossia l’Agenzia dell’Unione Europea per la sicurezza informatica, che si concentra sulla necessità di verificare in modo efficace l’identità di un cliente da remoto sulla scia dei cambiamenti generati dallo scoppio della pandemia da COVID-19.  A causa delle circostanze straordinarie a cui la diffusione del virus ha costretto il mondo intero, si sono moltiplicate le segnalazioni di frode da parte di truffatori che mirano a trarre profitto dall’identificazione non in presenza, aggirando i sistemi di riconoscimento facciale.

Per tale ragione, il rapporto analizza le principali tipologie di attacco in tale ambito così come le contromisure che possono essere implementate per farvi fronte.

Continua a leggere

Identita Digitale

Una rassegna degli esperimenti di identità digitali nella finanza

07 February 2022

di Andrea DANIELLI

Ci siamo già occupati di identità digitale in un precedente articolo(1) su questa piattaforma, introducendo il tema e le connessioni con l’adeguata verifica per le finalità di antiriciclaggio.

Abbiamo deciso, con questo nuovo contributo, di passare in rassegna casi d’uso provenienti da diversi paesi, anche extra europei, con l’obiettivo di raccontare che cosa sta accadendo e quali risultati le sperimentazioni hanno raggiunto finora.

Siamo convinti che la condivisione di esperienze sia fondamentale in una fase che presenta ancora margini di incertezza e un tumultuoso sviluppo tecnologico di fondo.

Continua a leggere

FATF nuove tecnologie

Analisi del nuovo report FATF sulle nuove tecnologie digitali

26 August 2021

di Andrea DANIELLI

A inizio luglio il FATF ha pubblicato un interessante rapporto(1) sul contributo dell’innovazione tecnologica, principalmente informatica, in ambito antiriciclaggio, con l’obiettivo di identificare le sfide relative allo sviluppo, all’adozione e all’applicazione di queste soluzioni o pratiche innovative.

Il rapporto si basa su ricerche generali e sulle risposte a un questionario online sulla trasformazione digitale che il Segretariato del FATF ha condiviso con le autorità governative e gli esperti del settore pubblico e privato.

Continua a leggere

Conférence de presse sur l’identification électronique publique (e-ID) fiable et sécurisée

Adeguata verifica nel mondo delle identità digitali

29 July 2021

di Andrea DANIELLI

Per chi si occupa di adeguata verifica della clientela il tema dell’identità del cliente è centrale: vi sono fenomeni di furto di identità, difficoltà nei controlli dei documenti, molti falsi positivi nelle verifiche effettuate in batch e, infine, procedure che tendono a mettere a disagio i clienti. L’adeguata verifica della clientela è stata a lungo un’attività di raccolta di materiali cartacei: fotocopie di carte d’identità, questionari stampati, copie di dichiarazioni dei redditi, tutti da conservare in un bel faldone e non proprio comodi da recuperare in caso di necessità.

La digitalizzazione ha portato naturalmente novità anche in questo ambito: vi sono oggi formulari da riempire sui siti, o sulle app, delle banche e delle fintech. I documenti di identità vengono fotografati dal cellulare e verificati da software avanzati in grado di confrontare la foto del documento di identità con il selfie effettuato dal cliente.

Non tutto però funziona per il meglio: secondo Signicat il 63% dei clienti abbandona le procedure di adeguata verifica perché le trova troppo lunghe o complesse (Digital Onboarding Playbook for Europe, 2021). Un’ampia fetta si lamenta poi del fatto che, dopo aver fornito le informazioni online, è necessario comunque rivolgersi alla filiale per terminare l’identificazione.

Continua a leggere

Open Data Trasparenza

Combattere il crimine organizzato con gli open data

31 March 2021

di Andrea DANIELLI

In un precedente articolo sempre su questa piattaforma (I dubbi sulla ricerca di anomalie nel contrasto al riciclaggio)(1), avevo evidenziato l’importanza di disporre di un vasto patrimonio informativo nelle attività di adeguata verifica della clientela e di monitoraggio nel continuo.

Avevo anche accennato ad alcune difficoltà che si incontrano oggi nell’ottenere dati di qualità in merito ai propri clienti; tra queste, il costo degli stessi dati è stato confermato anche scambiando alcuni commenti con dei professionisti del mondo antiriciclaggio.

Continua a leggere

AML Ricerca di Anomalie

I dubbi sulla ricerca di anomalie nel contrasto al riciclaggio

29 January 2021

di Andrea DANIELLI

Molti lettori si ricorderanno di un incidente aereo particolarmente strano, la sparizione del volo AF 477 da San Paolo a Parigi, avvenuto nel 2009. Nei mesi che seguirono vi furono molte spiegazioni sui media, una parte di queste mise in discussione la preparazione dei piloti, ormai troppo abituati ad essere assistiti da sistemi di guida automatici.

Si cominciò a discutere dei rischi di un eccessivo affidamento sulla tecnologia, argomento che peraltro si ripropose nel 2018 e nel 2019, quando due nuovi 737 Max si schiantarono dopo il decollo.

Probabilmente molti di voi archiviarono la notizia in tal modo.

Continua a leggere

IA Banche Intelligenza Artificiale

Banche e IA: le complessità dell’innovazione

08 June 2020

di Andrea DANIELLI

L’Intelligenza Artificiale (IA) sta conquistando nuovi mercati incessantemente, automatizzando il settore manifatturiero, il trading di borsa, presto la logistica; “software is eating the world” disse il venture capitalist Marc Andreessen, in un celebre articolo del 2011(1).

Nel mondo bancario e finanziario, come già sostenuto in altri articoli, vi sono crescenti investimenti in startup che si occupano di fintech e regtech. Il potenziale, d’altronde, è notevole: l’IA può contrastare le frodi, produrre credit scoring più accurati, identificare transazioni sospette più rapidamente, consentire una spinta personalizzazione delle offerte commerciali, fornire una gestione reclami efficace e soddisfacente(2).

Continua a leggere

VideoGame Riciclaggio

Riciclare giocando: i videogiochi online e le microtransazioni

16 April 2020

di Andrea DANIELLI

Il 23 luglio 2019 apre il Diamond Casino and Resort, un vero e proprio casinò virtuale all’interno del videogioco d’avventura on-line Grand Theft Auto, dove è possibile giocare a diversi giochi d’azzardo tradizionali: roulette, corse dei cavalli, ruote della fortuna, blackjack, slot machine e poker. Per entrare è necessario un abbonamento, del valore di 500 $ GTA, una piccola cifra, in soldi reali, dato che 8 milioni di $ GTA sono pari a 75 euro.

Grand Theft Auto, GTA per i suoi appassionati, è una delle franchise di maggior successo nel suo settore: è nata nel 1997 e ha venduto complessivamente 280 milioni di copie nel mondo.

Continua a leggere

Fintech Banca

Fintech, compliance e il futuro delle banche

21 February 2020

di Andrea DANIELLI

Gli investimenti nel fintech hanno raggiunto nel III trimestre 2019 quasi 25 miliardi di dollari, pari a tutto il 2017(1). Si moltiplicano gli studi e i sondaggi per cercare di prevedere il successo dello sbarco delle Big Tech nel settore bancario-finanziario e le valutazioni pessimistiche sulla capacità degli operatori tradizionali di sopravvivere a questa nuova concorrenza.

Tra i tanti protagonisti nel mondo delle challenger bank si sta diffondendo in Italia N26, banca che offre servizi tramite la sua app a prezzi estremamente vantaggiosi, per ora un conto corrente e bonifici internazionali. In Germania offre anche finanziamenti, cifre limitate, 223 milioni di dollari in totale, ossia 64 dollari a cliente. Si tratta di un progetto apprezzato dagli investitori, visto che ha raccolto quasi 700 milioni di dollari e gode di un discreto successo anche di clientela, avendo raggiunto 5 milioni di utenti – con tassi di crescita davvero notevoli.

Continua a leggere