Giuseppe Nucci

Giuseppe Nucci è esperto di organizzazione e di internal auditing per le pubbliche amministrazioni ed è componente dell’Organismo di vigilanza, previsto dal d. lgs. n. 231/2001, dell’Azienda Territoriale per l’edilizia residenziale di Roma. È stato responsabile dell’internal audit del Comune di Roma, dei Monopoli dello Stato e nell’Agenzia delle dogane e dei monopoli. Ha maturato numerose e diversificate esperienze oltre che nell’Arma dei carabinieri, in cui è effettivo con il grado di colonnello, anche in altre amministrazioni pubbliche (Gabinetto del Ministro della Difesa - rapporti con il parlamento, Stato Maggiore della Difesa, Ministero dell’Interno – Dipartimento della pubblica sicurezza, Agenzia delle entrate) e in organismi parlamentari (consulente della commissione parlamentare d’inchiesta “Telekom Serbia”). Collabora con il Quotidiano degli enti locali e della pubblica amministrazione del Sole 24 Ore e ha pubblicato vari libri ed articoli (per ultimo, “L’internal audit nelle pubbliche amministrazioni”, Ilsole24ore, 2016). Da circa vent’anni svolge attività seminariale presso istituti universitari e scuole di formazione manageriale. Attualmente è referente scientifico e docente al corso di “Risk management nelle amministrazioni pubbliche” della Business School della Luiss di Roma. Contatto: giuseppenucci@tiscali.it
Giuseppe Nucci
Giuseppe Nucci

Il Modello di organizzazione, gestione e controllo nel sistema 231

10 September 2017

di Giuseppe Nucci

 

Cos’è il MOGC

Negli articoli precedenti, dedicati al sistema 231, abbiamo più volte fatto cenno al MOGC.

Questo acronimo indica uno dei due elementi “strutturali” – l’altro è l’Organismo di Vigilanza – che, secondo l’art. 6, comma 1, lett. a) e b) del d. lgs. n. 231/2001, consentono all’ente di non rispondere del reato commesso dai propri dipendenti nel suo interesse o a suo vantaggio.

 

Continua a leggere

Giuseppe Nucci
Giuseppe Nucci

L’organismo di vigilanza nel sistema 231: i flussi comunicativi

26 June 2017

di Giuseppe Nucci

Come preannunciato nell’ultimo articolo, ci soffermeremo ora sulle comunicazioni che interessano l’OIV e, in cioè, sui flussi informativi.

L’art. 6 comma 2 lett. d) del d. lgs. n. 231 stabilisce che il modello preveda “obblighi di informazione nei confronti dell’organismo deputato a vigilare sul funzionamento e l’osservanza dei modelli”, rimandando, quindi, l’individuazione di tali strumenti all’autonomo potere di autorganizzazione di ogni ente.

Continua a leggere

Giuseppe Nucci
Giuseppe Nucci

Responsabilità amministrativa delle società e degli enti: le specifiche del ”sistema 231”

22 March 2017

di Giuseppe Nucci

Dopo il precedente articolo, molti colleghi che operano nella pubblica amministrazione mi hanno chiesto chiarimenti sul sistema 231.

Ciò non è dovuto a impreparazione ma al fatto che la normativa sulla c.d. responsabilità amministrativa delle società e degli enti a seguito di reato, di cui al d. lgs. 8 giugno 2001, n. 231, nel settore pubblico trova applicazione solo per gli enti pubblici economici. Tuttavia, la conoscenza degli attori e della disciplina del sistema dei controlli interni può risultare utile anche quando riguardi ambiti applicativi diversi dal proprio, per cui in questo articolo saranno riassunti le caratteristiche fondamentali che connotano la materia. Per chi, invece, già opera in tale contesto, si tratta dell’implementazione del principio… repetita iuvant!

Continua a leggere

Giuseppe Nucci
Giuseppe Nucci

L’organismo di vigilanza previsto dal d. lgs. 231/2001: ennesimo attore del sistema dei controlli o effettivo coprotagonista del presidio dei rischi?

22 February 2017

 

A chiunque operi nell’ambito dei controlli interni, appare quasi normale chiedersi se la più seria difficoltà sia costituita dall’implementazione efficace della propria funzione oppure dalla costruzione di un sistema in grado di assicurare una effettiva coerenza e sinergia alle diverse attività poste in essere dai diversi “attori del controllo” (internal audit, compliance, risk management, controllo di gestione, collegio sindacale, collegio dei revisori, comitato per i controlli interni e rischi, dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili societari e – per le amministrazioni e società pubbliche – responsabile anticorruzione e trasparenza). 
 Continua a leggere

Giuseppe Nucci
Giuseppe Nucci

L’internal audit nelle strutture pubbliche

27 January 2017

di Giuseppe Nucci

I sistemi di governo e i modelli organizzativi degli enti, sia privati che pubblici, sono in continua evoluzione al fine di realizzare obiettivi sempre più rilevanti e impegnativi. In questa ottica si dovrebbe tendere a minimizzare i rischi che si frappongono al conseguimento degli obiettivi, inevitabilmente insiti in qualsiasi attività. In tale contesto la funzione di internal auditing svolge un ruolo di fondamentale importanza per lo sviluppo della cultura del controllo, inteso non come un semplice proliferare di controllori rispetto agli esecutori, ma come un sistema integrato ove le attività di controllo si coniugano con quelle di gestione.

Continua a leggere