Novità UE: Cambia la Vigilanza prudenziale per le Imprese di Investimento

18 December 2019

Nei giorni scorsi sono stati pubblicati la Direttiva UE 2019/2034 (Investment Firm Directive, IFD)(1) e il Regolamento UE 2019/2033 (Investment Firm Regulation, IFR)(2) sulle Imprese di Investimento che sostituiscono i requisiti di capitale prudenziali del CRR / CRD per la maggior parte delle imprese di investimento.

La pubblicazione con largo anticipo consente alle imprese di prepararsi e mappare gli impatti sull’operatività aziendale.

PROPORZIONALITÀ E ADATTABILITÀ

Con la nuova normativa europea i requisiti prudenziali diventano più sensibili al rischio e proporzionali in base alla dimensione delle imprese di investimento.

Ad esempio:

  1. i requisiti di solvibilità si basano su indicatori che identificano rischi specifici delle imprese di investimento, come il volume delle attività gestite e le consulenze;
  2. inoltre, è stato introdotto un requisito di liquidità correlato ai costi fissi di un’impresa di investimento.
    In questo modo, le piccole imprese di investimento che soddisfano determinati criteri, sono parzialmente esentate in quanto assoggettate a requisiti di solvibilità più semplici nonché sono previste diverse opzioni di esenzione.

AMBITO

Le imprese di investimento più grandi e di rilevanza sistemica rimangono assoggettate allo stesso quadro delle banche ai sensi del CRR / CRD. Si tratta di tutte le imprese di investimento con almeno 15 miliardi di attività a livello di gruppo (escluse le filiali extra UE). Inoltre, l’Autorità di Vigilanza può decidere di dichiarare il CRR / CRD applicabile anche alle imprese di investimento con almeno 5 miliardi di attività se ritenute “a rilevanza sistemica”.

APPLICAZIONE

I nuovi requisiti indicati IFR e IFD entrano in vigore il 26 giugno 2021.
Per i requisiti di solvibilità, è previsto un periodo transitorio di cinque anni.

 


Per approfondimenti e normative, consultare i seguenti link e/o riferimenti:

Albo delle Imprese di Investimento CON e SENZA Succursale in Italia  – Consob

(1)   Direttiva UE 2019/2034 (Investment Firm Directive, IFD)  –  del Parlamento Europeo e del Consiglio

(2)   Regolamento UE 2019/2033 (Investment Firm Regulation, IFR)  –   del Parlamento Europeo e del Consiglio



Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *