Giuseppe Scampone

Esperto di Internal Audit, Compliance e Risk Management: è laureato in Economia Aziendale, ha conseguito un Master in Accounting & Control ed ha ottenuto una certificazione internazionale (CAMS) quale esperto nella gestione ed implementazione di sistemi di controllo ai fini delle normative antiriciclaggio. È Compliance Manager in MoneyGram International per l’Italia e i Balcani. In precedenza ha lavorato come auditor in società di consulenze nazionali ed internazionali occupandosi di progetti a livello nazionale ed europeo in ambito IAS GAAP, SOX, 262/2005, AML, Mifid e 231/2001.
creditreport-large

SCIPAFI – Il sistema del credito al consumo e i meccanismi a tutela delle frodi

06 March 2019

di Giuseppe SCAMPONE

L’offerta del credito al consumo rappresenta per il sistema paese una fonte di finanziamento primaria per le famiglie nonché una fondamentale leva per l’andamento dell’economia nazionale.

Il credito al consumo è definibile come la concessione di credito sotto forma di dilazione di pagamento, di finanziamento o di altra analoga facilitazione finanziaria a favore di una persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta.

Continua a leggere

emoney_riciclaggio

La Valutazione del Rischio di riciclaggio nell’ Emoney e l’evoluzione tecnologica delle normative

06 December 2018

di Giuseppe SCAMPONE

Una delle determinanti del rischio di riciclaggio e di finanziamento al terrorismo è il prodotto o il servizio offerto; in sede di valutazione dei rischi è necessario definire e valutare la predisposizione della propria offerta commerciale ai fini del riciclatore e le determinanti sottostanti il suo utilizzo.

Molteplici sono gli elementi che il valutatore del rischio dovrà analizzare; un prodotto avrà una intrinseca predisposizione ad essere utilizzato a fini di riciclaggio o di finanziamento al terrorismo favorendo fini specifici quali l’anonimato, la dissimulazione della provenienza o della titolarità dei fondi ovvero l’occultamento della ricchezza stessa.

Continua a leggere

Antiriciclaggio

La valutazione del rischio di riciclaggio alla base dei presidi di controllo

02 November 2018

di Giuseppe SCAMPONE

Le normative nazionali e sovranazionali in tema di antiriciclaggio e contrasto al finanziamento del terrorismo individuano nel “Risk-Based Approach” l’elemento caratterizzante su cui disegnare i modelli di controllo antiriciclaggio e prevenzione del finanziamento del terrorismo. Il rischio è solitamente definito come l’eventualità di incorrere in una perdita durante l’esecuzione della strategia aziendale; i modelli di controllo aziendali sono finalizzati alla riduzione dell’eventualità negativa e sono l’output di un processo di valutazione della strategia aziendale e dei rischi posti dalla sua esecuzione.

La trasposizione di tali principi di gestione aziendale ai temi di antiriciclaggio e prevenzione del rischio di finanziamento al terrorismo determina lo studio della strategia aziendale e la definizione dei rischi di conformità alle normative che regolano i fenomeni in parola e la successiva implementazione di idonei modelli di prevenzione. Continua a leggere