Giuseppe Fiordalisi

Avvocato, Data Protection Officer, consulente legale in materia di trattamento e protezione dei dati personali nonché in diritto delle nuove tecnologie e contrattualistica. Si è laureato in Giurisprudenza all'Università degli studi di Teramo discutendo una tesi sulla "Tutela della vita privata su internet". Ha conseguito Diploma triennale post lauream di Specialista in diritto civile dell'Università degli studi di Camerino oltre attestato di frequenza annuale alla "Scuola di Notariato Anselmo Anselmi" di Roma. Ha frequentato il corso di specializzazione per Professionisti della Privacy e Privacy Officers tenuto dalla Fondazione Lelio e Lisli Basso di Roma ed è professionista D.P.O. certificato, ai sensi della norma UNI 11697:2017, presso l'organismo di certificazione Uniter di Roma. Attualmente, oltre esercitare la professione, è autore di pubblicazioni sulle tematiche privacy e diritto delle nuove tecnologie ed è membro Fellow dell'Istituto Italiano per la Privacy e la valorizzazione dei dati. Contatto: avvgiuseppefiordalisi@yahoo.it
RC TV Video Intervista Giuseppe Fiordalisi

Video-Intervista con l’Avv. Giuseppe Fiordalisi: Come difendersi dal marketing aggressivo

02 August 2019

Redazione

I Consumatori – anche grazie alla GDPR – hanno a disposizione una serie di strumenti per difendersi dalle attività di marketing aggressivo attuate dalle aziende.

Come Consumatori sperimentiamo spesso le attività di marketing aggressivo.

Infatti, i nostri dati sono catturati sia in internet sia nelle attività di routine giornaliera e spesso siamo inconsapevoli attori del trasferimento dei nostri dati.

Altre volte la nostra frustrazione è massima quando riceviamo telefonate da numeri oscurati con le proposte di indagine e/o di vendita più disparate. Eppure le leggi ed i regolamenti per potersi difendere, ci sono.

Continua a leggere

Privacy

Il remarketing alla prova del Gdpr: come evitare le sanzioni

05 June 2019

di Giuseppe FIORDALISI

A un anno dall’entrata in vigore della normativa non tutti si sono adeguati, sottovalutando gli elevati rischi connessi al mancato trattamento dei dati degli utenti.

Mettersi in regola è imprescindibile ma non si può improvvisare.

Navigando nel web spesso accade, dopo aver visitato taluni siti internet – in particolare a seguito della ricerca di prodotti o servizi – che nelle successive sessioni di riconnessione appaiano messaggi pubblicitari a mezzo banner o sotto forma di notizie “mascherate” o video su prodotti o servizi analoghi a quelli precedentemente cercati.

Gli “spot” si palesano navigando sui portali di informazione, sui social networks e persino in testa o in calce ai messaggi di posta elettronica.

Continua a leggere

fission

Fusione Agcom – Privacy, ecco i pro e i contro nell’era del Gdpr

31 January 2019

di Giuseppe FIORDALISI

È notizia dei giorni scorsi la proposta, avanzata dal Commissario dell’Authority per le Comunicazioni Antonio Nicita, di fondere l’Agcom e il Garante Privacy con l’obiettivo di dare vita a una Authority unica per il digitale.

Il commissario ha proposto una fusione “paritetica” in cui quindi le due autorità avrebbero il medesimo peso in termini di poteri e di regolamentazione nelle specifiche materie di competenza.

Il “matrimonio” consentirebbe di gestire al meglio – ha evidenziato il commissario – la delicata materia dei dati personali oramai traversali e “sovrapponibili” a qualsiasi settore di attività economica, politica e sociale.

Continua a leggere

GDPR e SIC

GDPR e SIC: tra il “vecchio” Codice e le “future” Regole deontologiche

16 November 2018

di Giuseppe FIORDALISI

I SIC tra il “vecchio” codice di deontologia e buona condotta e i  “futuri” codici di condotta ex art. 40 GDPR.

Con l’entrata in vigore del D. Lgs. n.101 del 2018 è partito il countdown per la verifica della compatibilità al GDPR, ovvero della riforma, dei 7 codici di deontologia e di buona condotta approvati dal Garante per la protezione dei dati personali.

Fra i 7 codici in questione c’è quello “per i sistemi informativi gestiti da soggetti privati in tema di crediti al consumo, affidabilità e puntualità nei pagamenti”, i cosiddetti SIC. Per tale “codice” è fissata al 19 marzo 2019 la deadline entro cui le associazioni di categoria e gli organismi rappresentativi dei soggetti interessati, dovranno sottoporre al Garante proposte conformi al GDPR.

Continua a leggere

GDPR e Blockchain

Blockchain e Privacy, binomio possibile?

12 October 2018

di Giuseppe FIORDALISI

Il regolamento europeo Gdpr non è stato “pensato” per i sistemi decentralizzati. Come esercitare il diritto alla modifica e cancellazione dei dati in un sistema “irreversibile”? I Garanti dovranno inevitabilmente affrontare la questione.

Il 27 settembre 2018 anche l’Italia ha aderito all’European Blockchain Partnership, l’alleanza a cui avevano già aderito tutti i Paesi Ue e la Norvegia. Obiettivo dell’iniziativa aumentare e migliorare gli standard di sicurezza e privacy facendo leva sulla condivisione e lo scambio di esperienze e competenze in campo tecnico e normativo in ambito sia pubblico sia privato.

Continua a leggere

Socialmedia_dante

Social Media & Decreto 101. Cosa succede ai dati personali in caso di decesso?

10 September 2018

di Giuseppe FIORDALISI

“I diritti di cui agli articoli da 15 a 22 del Regolamento UE 2016/679 (di accesso, rettifica, oblio, portabilità) riferiti ai dati personali concernenti persone decedute possono essere esercitati da chi ha un interesse proprio, o agisce a tutela dell’interessato, in qualità di suo mandatario, o per ragioni familiari meritevoli di protezione“.

Continua a leggere