News

Legge-Antiriciclaggio

L’introduzione in Italia del reato di autoriciclaggio

18 March 2019

di Nicola MAINIERI e Maria Giulia TOVINI

L’autoriciclaggio, articolo 648-ter1 del codice penale, è stato introdotto nel nostro Paese dall’art. 3 comma 3 della legge 186/2014, con decorrenza dal 1° gennaio 2015.

La norma punisce “chiunque, avendo commesso o concorso a commettere un delitto non colposo”, svolga poi una serie qualificata di comportamenti di carattere “auto-riciclatorio”, ponendo così un concreto ostacolo all’identificazione della loro provenienza delittuosa.

Continua a leggere

Governance

Rivoluzione nella governance: il fallimento dei sistemi di controllo tradizionali…

11 March 2019

di Nicola ALLOCCA

Il Sistema di controllo interno e gestione dei rischi tradizionale non funziona più; è obsoleto, inadeguato al nuovo contesto e scenario economico, insufficiente a garantire il raggiungimento degli obiettivi aziendali nel rispetto di leggi, regolamenti ed integrità dei dati.

Occorre mettere in discussione certezze consolidate su organizzazione (Revisori Interni ed Esterni, Risk Manager, Comitati di Controllo) e logiche di gestione (massimizzazione del profitto, risultati riconosciuti, etc.) integrando gli indici economici classici (EBIT, Cash Flow, ROI, etc.) con nuovi standard di Governance. Continua a leggere

creditreport-large

SCIPAFI – Il sistema del credito al consumo e i meccanismi a tutela delle frodi

06 March 2019

di Giuseppe SCAMPONE

L’offerta del credito al consumo rappresenta per il sistema paese una fonte di finanziamento primaria per le famiglie nonché una fondamentale leva per l’andamento dell’economia nazionale.

Il credito al consumo è definibile come la concessione di credito sotto forma di dilazione di pagamento, di finanziamento o di altra analoga facilitazione finanziaria a favore di una persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta.

Continua a leggere

Swish_Svezia

Svezia: il primo Paese al mondo senza contanti

04 March 2019

Redazione

In Svezia i contanti ormai servono a poco e questo vale sia per gli Svedesi sia per i turisti. I negozi che ancora accettano contanti sono pochissimi. (Solo il 15% dei pagamenti avviene con denaro contante).

La ragione principale della scomparsa del denaro contante è stata l’introduzione e la diffusione degli instant payments il c.d. Swish che ha determinato la modifica dei comportamenti e delle politiche dei pagamenti.

Continua a leggere

Fintech Infographic

FINTECH e Moneta Elettronica: le strategie e le alleanze

28 February 2019

di Gerardo COPPOLA e Daniele CORSINI

Novità dal FINTECH Italiano

Per quanto se ne parli sempre più spesso è difficile spiegare con precisione che cosa sia il FINTECH. Se ne tracciano talvolta contorni generici, parlando del connubio tra finanza e informatica. È ancora difficile misurare dimensioni e prospettive delle attività che si rinconducono alla categoria. Il quadro un po’ alla volta si chiarirà.

Intanto un campo che non fa nascere dubbi di interpretazione è quello dei pagamenti, uno dei segmenti più innovativi. L’Italia cerca con fatica di uscire dalla condizione di arretratezza per l’eccessivo uso di contante, ragione per la quale è importante osservare l’evoluzione dell’industria.

Continua a leggere

ESMA_ICO

L’ESMA si interroga sul futuro della regolamentazione delle ICO e delle criptovalute

26 February 2019

di Damiano DI MAIO

L’avvento delle criptovalute e delle Initial Coin Offering (“ICO”) costituisce un’innovazione di particolare importanza nell’assetto del business dei mercati finanziari.

Queste nuove fattispecie richiedono un notevole sforzo di identificazione circa la loro qualificazione ed (eventuale) modalità di regolamentazione.

Questa esigenza si rende tanto più pressante, quanto più l’impatto sul mercato – in termini di volumi – cresce. Tra i vari soggetti chiamati a contribuire allo sviluppo di un framework regolamentare per tale fenomeno, giocano un ruolo di primo piano le autorità di vigilanza.

Continua a leggere

Azienda

La Compliance nelle procedure aziendali

21 February 2019

di Michela BARBAROSSA

Poche semplici regole per evitare il rischio di non conformità normativa: la redazione e l’aggiornamento delle procedure aziendali.

Uno degli elementi essenziali per gestire i rischi di non conformità normativa all’interno dell’azienda sono le procedure aziendali, o, altrimenti dette, SOP (Standard Operating Procedures).

Tuttavia, capita molto spesso di trovarsi in aziende molto strutturate, con un cospicuo numero di policy, procedure e linee guida e di riscontrare che tali documenti sono lettera morta; oppure ci si trova dinanzi a piccole e/o medie imprese ove tali documenti sono assolutamente assenti.

Continua a leggere

colosseum

Appalti: Gli apparati romani uniti nella lotta alla digitalizzazione

19 February 2019

di Francesco PINTO

Dal 18 ottobre scorso, è scattato l’obbligo di gestione degli appalti con strumenti telematici.

I dati parlano chiaro: la digitalizzazione consente risparmi del 10/15% sul valore degli acquisti pubblici, oltre a imporre standardizzazione e semplificazione delle procedure, con abbattimento del contenzioso e drastica riduzione dei tempi di espletamento delle gare.

Infine, gli appalti telematici garantiscono tracciabilità e trasparenza, molto meglio di mille norme anticorruzione.

Continua a leggere

Collaborazione

Integrità nella relazione con azienda e colleghi

11 February 2019

di Emmanuele DI FENZA

Quale è la chiave per una società perfetta? Basta che ognuno faccia il proprio dovere… Giovanni Falcone indicava così, nella capacità di svolgere il proprio dovere la strada, apparentemente semplice, per perseguire l’utopia di una società perfetta:

“Perché una società vada bene, si muova nel progresso, nell’esaltazione dei valori della famiglia, dello spirito, del bene, dell’amicizia, perché prosperi senza contrasti tra i vari consociati, per avviarsi serena nel cammino verso un domani migliore, basta che ognuno faccia il proprio dovere“.

Trovo in tal senso utile esplorare alcune riflessioni su due rilevanti relazioni che interessano coloro che operano in aziende complesse.

Continua a leggere

Trasformazione_Digitale

Le 4 Tendenze della trasformazione digitale del settore finanziario

07 February 2019

La trasformazione digitale è fondamentale per tutte le aziende e non sorprende che complessivamente le istituzioni finanziarie mondiali stiano investendo miliardi per non rimanere indietro e rimanere competitive in un mercato che vede nelle banche cinesi e americane i più grossi competitor. Ricerche recenti di IDC e Gartner evidenziano che, globalmente, la digitalizzazione vale USD 18 miliardi per le imprese e che, entro il 2020, la digitalizzazione inciderà per il 36% del fatturato aziendale.

Continua a leggere