News

Compliance Manager

Essere Compliance Manager a 360 gradi

15 September 2019

di Redazione

Il Compliance Manager è una figura complessa che sa muoversi su piani ampi e diversificati seguendo il filo rosso della Conformità e dell’Integrità. Si possono individuare 4 aree del sapere (know-how):

il comportamento umano; l’organizzazione ed il risk management; la regolamentazione, il monitoraggio e l’applicazione delle norme; i dati e le tecnologie.

Continua a leggere

Europol

Più poteri alle FIU contro riciclaggio e terrorismo transnazionali

12 September 2019

di Lorenzo SAVASTANO

Scambio di informazioni tra FIU: una prima analisi della Direttiva UE n. 2019/1153

1.   LA DIRETTIVA UE N. 2019/1153: INQUADRAMENTO GENERALE

La Direttiva UE n. 2019/1153 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 20 giugno 2019(1), recante “Disposizioni per agevolare l’uso di informazioni finanziarie e di altro tipo a fini di prevenzione, accertamento, indagine o perseguimento di determinati reati” (in avanti: “direttiva“, pubblicata sulla G.U.U.E. lo scorso 11 luglio, stabilisce nuove misure volte ad ottimizzare ed accelerare lo scambio di dati ed informazioni finanziarie tra gli Stati membri dell’Unione Europea allo scopo di perseguire con rinnovato vigore ed efficacia non solo una serie di reati cd. gravi, di cui si dirà a breve, ma soprattutto i fenomeni transnazionali del riciclaggio di denaro e del finanziamento del terrorismo.

Continua a leggere

etica-legalita-trasparenza

Legalità, trasparenza, etica e correttezza per prevenire i rischi

09 September 2019

di Ermelindo LUNGARO, Carlo REGOLIOSI, Corrado PAPA

Il sistema dei controlli delineato dalla “231” – Le opportunità della correlazione tra l’Organismo di Vigilanza e la Funzione di Compliance…. verso una Compliance 2.0

UNA RIFLESSIONE SISTEMICA CONCLUSIVA

Un’ulteriore riflessione nella visione sistemica delineata è utile focalizzare sull’approccio che deve guidare il controllo nell’ottica tracciata dal Legislatore 231 e, più in generale, nella costruzione ed implementazione di un assetto idoneo alla prevenzione dei rischi aziendali.

I profili di questo approccio, a parere di chi scrive, devono incentrarsi sugli aspetti di seguito indicati.

Continua a leggere

R&C_Intervista_MichelaBarbarossa_201906_YouTube-R&C

Video-Intervista con l’Avv. Michela Barbarossa – Compliance e GDPR “in movimento”

04 September 2019

Redazione

È il momento delle donne, di talento!

In Europa, alla Presidenza della Commissione Europea e della BCE ci sono due donne. In Italia molte donne siedono nei Cda aziendali. Inclusione e diversità di genere sono valori da perseguire per migliorare coesione, competenze e prospettive nei team.

Per questo siamo lieti di poter intervistare l’Avvocato Michela Barbarossa, Legal Manager del Gruppo Danone e specialista in Privacy e Compliance.

Continua a leggere

diritto-romano

La sinergia della Compliance, longa manus dell’Organismo di Vigilanza

29 August 2019

di Ermelindo LUNGARO, Carlo REGOLIOSI, Corrado PAPA

Il sistema dei controlli delineato dalla “231” – Le opportunità della correlazione tra l’Organismo di Vigilanza e la Funzione di Compliance…. verso una Compliance 2.0

LE OPPORTUNITÀ DELLA CORRELAZIONE TRA L’ORGANISMO DI VIGILANZA E LA FUNZIONE DI COMPLIANCE

Il sistema di controllo interno delineato dalla normativa 231 individua – lo si è detto in premessa – l’attore principale nell’Organismo di Vigilanza, ovvero in un Organismo appositamente costituito, dotato di autonomi poteri di iniziativa e di controllo, e incaricato del precipuo scopo di vigilare sul funzionamento e l’osservanza del Modello (cioè dello stesso sistema di controllo interno) e di curarne l’aggiornamento.

Continua a leggere

Emir-Refit

EMIR REFIT: cosa cambia per le controparti non finanziarie

27 August 2019

di Damiano DI MAIO e Luca POMPEI

Il Regolamento REFIT (Regulatory Fitness and Performance Programme): i nuovi impatti sul business dei derivati OTC per le controparti non finanziarie

La normativa europea sui mercati finanziari continua ad evolversi, cercando di garantire, almeno questi sono i propositi, un equilibro tra le esigenze di business degli operatori e la tutela del mercato.

La semplificazione oltre ad un approccio più proporzionato dei settori riguardanti gli strumenti derivati, settori trattati dal regolamento (UE) n. 648/2012 (EMIR) costituiscono il principale programma della Commissione, volto a verificare quindi l’adeguatezza e l’efficacia della regolamentazione varata in questi ultimi anni.

Continua a leggere

Sostenibilita

Dalla comunicazione della Sostenibilità alla gestione del rischio Environmental, Social & Governance (ESG)

23 August 2019

di Francesco Domenico ATTISANO

Partendo dalle conclusioni è ormai chiaro che comunicare non è più sufficiente, bisogna gestire in maniera efficace per creare efficienza ed economicità. Infatti, la triste realtà è che i rischi ambientali e sociali si stanno tramutando in eventi sempre più ripetuti e ravvicinati, e non solo ciclici nel medio termine, con una rilevanza – per l’ampiezza e vastità dei danni che ne conseguono – non solo per le aziende ma per tutti gli stakeholder, quindi per gli investitori ma in ultima analisi per noi cittadini.

Nell’ultimo triennio, l’attenzione da parte degli stakeholder alle questioni ambientali e sociali, nonché l’evoluzione normativa internazionale e nazionale, hanno dato una spinta esponenziale al tema delle performance non finanziarie.

Continua a leggere

ODV-Compliance-231

Il modello 231 fra l’Organismo di Vigilanza e la Funzione di Compliance

21 August 2019

di Ermelindo LUNGARO, Carlo REGOLIOSI, Corrado PAPA

Il sistema dei controlli delineato dalla “231” – Le opportunità della correlazione tra l’Organismo di Vigilanza e la Funzione di Compliance…. verso una Compliance 2.0

UNA PREMESSA DI CONTESTO

L’8 giugno 2019 la “231(1)” ha celebrato il diciottesimo anno di età ed è dunque divenuta “maggiorenne”.

Questo simbolico evento di celebrazione deve, a parere di chi scrive, rappresentare un momento di riflessione sul sistema delineato da questa normativa che ha posto nel panorama giuridico italiano le fondamenta di una modalità di organizzazione, gestione e controllo aziendale per un verso semplice, organica ed autoregolamentata e, per altro verso, idonea a garantire una conduzione aziendale efficace e trasparente in un contesto di continuità di medio e lungo termine e coerentemente con gli obiettivi strategici che ciascuna realtà persegue.

Continua a leggere

CSS-SocialMedia-LinkedIn-0818-v1

La funzione del Compliance Manager

17 August 2019

di Redazione

La gestione della Compliance e dell’Integrità è una disciplina giovane che opera nello spazio comune fra etica aziendale e gestione del rischio.

La Compliance si focalizza sui processi e sui comportamenti della persona (nel mercato, all’interno dell’azienda, con le autorità di controllo) finalizzati alla prevenzione e riduzione dei rischi (giuridici, finanziari, reputazionali) derivanti dalla violazione di leggi e regolamenti (nazionali e internazionali), norme aziendali e norme sociali.

Continua a leggere

Redazione
Redazione

GDPR e CYBERSECURITY. Guide Pratiche e Infografiche

12 August 2019

Risk & Compliance con piacere ha selezionato alcune Guide Pratiche e Infografiche utili e fondamentali in tema di GDPR e CYBERSECURITY.

Le Guide hanno un carattere pratico, operativo e sono veloci da leggere e consultare. Sono scaricabili gratuitamente, in formato pdf e senza la richiesta di credenziali.

Sempre più spesso si sente parlare di minacce informatiche, cyber attacchi, dati e info rubati. La sicurezza informatica è uno dei punti di maggiore vigilanza che investe trasversalmente aziende di ogni dimensione e di tutti i settori. La situazione è amplificata perché quasi tutti i processi e i servizi vitali dipendono completamente dall’IT. La dipendenza da processi e sistemi digitalizzati fa sì che i danni possano avere un effetto domino potenzialmente distruttivo.

Continua a leggere