Successo Online Oltre i Rischi

Avere successo online senza sottovalutarne i rischi

02 October 2020

Redazione

L’epidemia e la conseguente emergenza nata dal Coronavirus ha evidenziato che una adeguata presenza online è fondamentale per molte attività.  La rivoluzione digitale iniziata con gli smartphone e il Cloud ha cambiato in questi ultimi mesi in modo significativo il nostro modo di lavorare.

Molte società, con una presenza semplicistica online, si sono trovate in seria difficoltà durante il lockdown. Il solo essere online non è più sufficiente a mitigare il rischio di interruzione forzata o riduzione delle attività, tutto il processo di produzione e di gestione deve essere riadattato al nuovo sistema digitale.

Ma come ci illustra Francesco Domenico Attisano nel suo articolo su “Rischi e opportunità per le organizzazioni post Covid-19” occorre adeguarsi al nuovo ordine delle cose e, quindi, non soltanto alle ricadute di natura tecnica ma anche, anzi soprattutto, a quelle culturali. Solo grazie all’apertura mentale, sarà possibile acquisire i necessari strumenti concettuali per affrontare con successo le nuove pressanti sfide organizzative del digitale.

Il primo passo è dunque investire fortemente nella presenza online e soprattutto sul proprio sito web. Essere trovati online è fondamentale, ma essere attivi solo sui social media è limitativo, ha una funzione informativa ma non garantisce un servizio completo verso i propri clienti.  La gestione:

  • degli ordini,
  • dei pagamenti di clienti e fornitori,
  • della spedizione,
  • del marketing

e cosi via sono tutte componenti fondamentali per un adeguata presenza online. E non dimentichiamoci del trattamento dei dati personali necessari a gestire i processi online; i dati devono essere usati nel rispetto della regolamentazione corrente, in particolare essere GDPR compliant, come ci spiega in dettaglio Giuseppe Nucci nel suo articolo su “Data Protection e GDPR“.

In questa fase è bene partire con il piede giusto ed un’adeguata analisi SEO (Search Engine Optimization) si rende necessaria. Informarsi prima online sulla società o attività è un azione sempre più usata dai potenziali clienti. Ma se la vostra azienda non è facilmente ricercabile sui motori di ricerca, diventa sempre più difficile mettersi in evidenza rispetto alla concorrenza.

Ovviamente sul vostro sito avete tutte le informazioni della vostra azienda e dei vostri prodotti. Ma fate attenzione a non parlare troppo di voi stessi. Le informazioni online devono essere concise, utili e dirette verso il visitatore del vostro sito. Spesso gli imprenditori tendono a darsi la classica “pacca sulla spalla”, a parlare solo di se stessi e di quanto i loro prodotti e servizi siano migliori rispetto alla concorrenza. Ma questo da solo non è più sufficiente per avere successo nel World Wide Web. Occorre fornire informazioni dettagliate e veritiere sulla vostra attività/servizi, lasciate poi che sia il cliente a decidere se usare i vostri servizi e prodotti.

Una volta conquistata l’attenzione del cliente è bene mantenere questa relazione nel tempo. Ci riferiamo qui al cosiddetto “Customer Journey” , il percorso del cliente attraverso i vostri servizi. La relazione con il cliente non finisce quindi con l’usufruire del servizio ma prosegue anche nelle fasi successive. Indagini di soddisfazione, richieste di miglioramenti, supporto ai servizi acquistati, proposte a servizi attinenti, marketing follow-up, etc. Occorre far vivere al cliente un’esperienza in cui si senta guidato, aiutato e compreso. Aiuta sicuramente comunicare con il canale (email, social media, chat, video) con cui il cliente si trova più a suo agio, non forzare il cliente ad usare il vostro mezzo di comunicazione ma adeguatevi alle esigenze dei vostri clienti.  Un “Customer Journey” ben fatto, ed in regola con tutte le norme,  garantisce non solo che il cliente possa ritornare da voi per acquisti successivi ma che si faccia lui stesso promotore dei vostri servizi presso il proprio network.

Attenzione però, ciò non significa che dovete infastidire in ogni momento i vostri potenziali clienti. Comunicare quindi, quando se ne ha davvero bisogno e, solo se la comunicazione è pertinente ed utile per il cliente. Cosi come ci spiega Giuseppe Fiordalisi durante un nostra intervista su “Come Difendersi dal Marketing Aggressivo“.  Personalizzate il più possibile il messaggio in base alle informazioni che avete a disposizione e inviatelo al momento più opportuno. I tempi della comunicazione di massa e impersonale sono ormai finiti.

Tutti gli accorgimenti finora menzionati sono del tutto inutili senza un contenuto di qualità. La qualità è una componente fondamentale del vostro successo online. Come ben illustra Andrea Danielli nel suo articolo su “Le Complessità dell’Innovazione”  i requisiti del successo nell’innovazione sono: Prodotti di Qualità ed Originali. Imparare ad essere selettivi a distinguersi dalla concorrenza, fornire informazioni dettagliate dei vostri servizi e prodotti, interagire rapidamente con il cliente e pronti a rispondere a tutte le possibili domande nel modo più completo e chiaro possibile. Con questi semplici accorgimenti il percorso verso il successo online non è più una corsa ad ostacoli, ma sarà una camminata spensierata, passo dopo passo verso il traguardo.

 


Per approfondimenti, consultare i seguenti link e/o riferimenti:

F.D. Attisano  (2020), “Rischi e opportunità per le organizzazioni post Covid-19; www.riskcompliance.it

G. Nucci  (2018), “Data Protection e GDPR“; www.riskcompliance.it

G. Fiordalisi  (2019), “Come Difendersi dal Marketing Aggressivo“; www.riskcompliance.it

A. Danielli  (2020),  “Le Complessità dell’Innovazione“; www.riskcompliance.it

 



Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *